Categorie
News

Natale tradizionale vegano

Anche se quello che ci aspetta sarà un Natale sotto tono e inconsueto, una cosa è certa: panettoni e pandori non mancheranno sulle tavole degli italiani. A dirlo è un’indagine di mercato (clicca qui) di Federconsumatori, che ormai da quattro anni monitora l’andamento dei consumi nel periodo delle festività.

Molte industrie stanno proponendo referenze 100% vegetali e “free from”, per rispondere alla richiesta di prodotti “healthy”.

Sul fronte della produzione artigianale 100% vegetale invece, l’Osservatorio VEGANOK riporta proprio il nostro caso con cui, in collaborazione con il Master Chef Emanuele Di Biase, abbiamo formulato e lanciato una coppia di prodotti premiscelati per preparare facilmente un ottimo DOLCE DI NATALE. Nell’articolo è spiegato anche il perché questi non si possa dichiarare panettone vegano. Ricordiamo che questi due prodotti sono VEGANBEL ORO (premiscelato base) e VEGANBEL MADRE (lievito madre in polvere: lo start indispensabile per un prodotto finito di alto livello.). Sul sito VEGANOK potete leggere la scheda del prodotto base per la preparazione del Dolce di Natale Vegano.

Nell’articolo citato è riportato altresì un commento professionale al Pastry Chef Emanuele Di Biase sul panettone vegano perfetto: quali sono le caratteristiche imprescindibili per un ottimo panettone vegan?

“Forma, profumo e morbidezza sono i must imprescindibili, perché ci riportano all’esperienza di consumo del prodotto tradizionale. Il gusto tipico è la risultante di tre aromi in particolare: arancia, limone e vaniglia; miscelati, questi elementi ci danno proprio quel profumo inconfondibile che riconosciamo immediatamente come “panettone”. Per ottenere il sapore perfetto, abbiamo bisogno di un ottimo lievito madre (che abbiamo messo anche nel semilavorato Veganbel) che garantisce quella fragranza tipica che amiamo ritrovare quando addentiamo un panettone.”

Recentemente abbiamo riportato un articolo con la ricetta per la preparazione del nostro DOLCE DI NATALE VEGANO (clicca qui).

Data: 09/12/2020

Categorie
News

Natale vegano

Tra i prodotti più interessanti della linea Veganbel c’è la possibilità di preparare dei gustosi DOLCI DI NATALE, versione vegana dei tradizionali panettoni.

La preparazione del DOLCE DI NATALE richiede l’utilizzo di 2 prodotti, di VEGANBEL ORO e di VEGANBEL MADRE, e si svolge in 2 fasi.

La prima fase prevede la preparazione di un pre-impasto e, dopo opportuna lievitazione, la seconda fase si articola in un successivo impasto a cui fa seguito una seconda lievitazione e poi la cottura. Il tutto si svolge nell’arco di circa 8 ore.

Che cos’è VEGANBEL ORO? È un premiscelato per preparare lievitati da colazione, come ad esempio brioche o veneziane, ma anche dolci lievitati da ricorrenza come il panettone vegano, il pandoro vegano e la colomba vegana. Clicca qui per vedere la scheda del prodotto.

Che cos’è VEGANBEL MADRE? È una farina speciale a base di lievito naturale disidratato. Clicca qui per vedere la scheda del prodotto.

Questa è la ricetta del DOLCE DI NATALE VEGANO:

PRE-IMPASTO Dosaggio
VEGANBEL ORO g 2500
VEGANBEL MADRE g 800
Olio vegetale (girasole) g 400
Acqua g 1600
IMPASTO DOSAGGIO
Pre-impasto g 5300
VEGANBEL ORO g 1000
VEGANBEL MADRE g 800
Farina Manitoba g 400
Acqua g 600
Zucchero g 800
Sale g 20
Olio vegetale (girasole) g 700
Aromi q.b.
Frutta g 2000

Per conoscere la preparazione del DOLCE DI NATALE VEGANO, richiedi il nostro ricettario, clicca qui.

Da ultimo, una doverosa precisazione circa la denominazione del prodotto finale: il nome “Panettone” è possibile solo se il prodotto contiene “materia grassa butirrica” (burro o panna) e uova fresche (D.M. 22 luglio 2005, emanato dal Ministero delle Attività Produttive e Ministero delle Politiche Agricole e Forestali). La presenza di oli vegetali e la mancanza di burro (o panna) e uova fa decadere la denominazione “Panettone”. Per questo noi proponiamo un nome diverso: DOLCE DI NATALE VEGANO.

Comunque sia, parliamo di un prodotto veramente ottimo!

Provare per credere!

Data: 30/11/2020